Si presenta

Vittoria Scrive

Siciliana capatosta.

Vulcanica, burrascosa (il caos è il mio habitat), cambio idea con molta costanza.

Sociologa, curiosa, giornalista per diletto, copywriter, lettrice instancabile.

Scrivo per lo più al pc, ma amo l’odore della carta e potrei comprare taccuini Moleskine all’infinito, salvo poi prendere appunti immancabilmente su pizzini e post-it verde fluo.